Primavera/Estate

Filtra
Visualizza

Le tendenze moda della Primavera Estate 2021 rappresentano tutte le contraddizioni del tempo che viviamo. Slanci di gioia e voglia di guardare al futuro con entusiasmo. Rigore ed elementi rassicuranti, per ripartire da capo.

Nella collezione PE21 c'è tutto il fascino del colore, della sperimentazione e della creazione. Sul nostro shop online troverete abiti che abbinano righe a pois, fiori romantici a motivi astratti, ma anche l'arte del patchwork ben visibile nei capi di Gina Gorgeous che non pone limiti nel taglio e assemblaggio, così come nella scelta stessa dei tessuti.

Non manca la pulizia delle forme, il minimalismo del 2021 è lontano dalle geometrie rigide tipiche dell'Oriente, per costruire un guardaroba “capsule” fatto di tailleur rilassati, morbide felpe, vestiti leggerissimi e accessori rubati al mondo utility. La palette cromatica è neutra e chiara, ispirata alla natura: il grigio delle rocce, il beige della sabbia, il bianco delle nuvole, l'azzurro del mare, il giallo del sole.

Per la PE21 torna il tessuto lucido, in seta o similari. Elisabetta Franchi, Pinko ed Aniye By lo hanno utilizzato per gonne, giacche e shorts, corti o cortissimi. I pantaloncini della stagione mirano a scoprire il più possibile le gambe abbronzate.

Che si tratti di gilet, giacche o t-shirt, per la stagione calda, scoprire le spalle è un dovere, grazie a look più chic di quelli a cui siamo abituate. No al look da lavori in corso, sì a divagazioni eleganti come le camicie di Elisabetta Franchi, i top di Pinko o il gilet in pelle di Myskin; ma le tendenze moda primavera estate 2021 non conoscono le vie di mezzo: o senza maniche o con maniche enormi a palloncino, come dimostrato dagli abiti di Pinko e Gina Gorgeous, dai top di Aniye By, ma anche dalle bluse di Patrizia Pepe sapientemente realizzate in tessuti di alta qualità.

Le tendenze moda primavera estate 2021 rappresentano quella voglia di tornare a vestirsi con gioia, a sfoggiare i capi più belli del guardaroba e a uscire che tutti noi sentiamo da tempo. A causa della pandemia la stagione fredda è stata segnata da un trend che non ci saremmo aspettati, ma che invece ha trionfato. Un trend fatto di tute, maglioni comodi, pantaloni ampi e pigiami. Stiamo parlando del leisurewear, che si è appropriato della nostra quotidianità relegando i vestiti più speciali ed eleganti nell’armadio. Con la speranza che la situazione migliori, non mancano linee sporty-chic come Iceplay e John Richmon Sport che mixano capi tecnici per lo sport con tocchi borghesi, ultra femminili e stampe artistiche, per tornare a fare attività all’aria aperta, ma con stile! Troverete una vasta selezione di pantaloni sportivi dai jogger, ai leggings fino a quelli ultra larghi e comfy da abbinare a felpe e t-shirt stampate e colorate.

Parlando di colori, tra le tendenze moda primavera estate 2021 vincono le tinte pastello. Dal lavanda al celeste, passando per l’acquamarina, il rose gold e il cipria. Golose come caramelle e delicate come la temperatura mite della primavera, sono il punto di partenza per giocare con gli abbinamenti e le sovrapposizioni. Ma anche il total look in bianco, compresi accessori, sale sul podio, forse come simbolo di purezza e rinascita.

La sensualità è un altro topic che torna in tante tendenze della PE 2021. Spaziando tra lunghi abiti di chiffon fluido e midi dress tutti trasparenze. Fino ad arrivare al ritorno delle sottovesti di reminiscenza Anni '90, come quelle di Elisabetta Franchi, perfetti per le cerimonie con dei sandali minimali. Ma il dettaglio statement più forte di tutti è senza dubbio il reggiseno a vista. Da sfoggiare come fosse un top o da lasciar intravedere sotto una giacca sportivo e trendy è quello di Twin-Set.

I pantaloni diventano il capo più smart della stagione: in pole position arrivano i jeans. Puliti, classici, versatili, si accostano alla maglietta come alla blusa preziosa, diversi sono i modelli proposti da Pinko accontentando tutti i gusti e le diverse fisicità. Anche i pantaloni oversize hanno conquistato tutte con le loro proporzioni ampie e i tessuti morbidi come quelli proposti da Patrizia Pepe.

Anche per questa stagione non mancano le scarpe tra décolleté e sandali preziosi dai tacchi vertiginosi firmati Elisabetta Franchi, a sandali bassi da allacciare rigorosamente alla schiava di Twin-Set, alle mule firmate L’autrechose. La moda punta all'accessorio minimale: nelle forme e nelle linee. Nessuna ridondanza o assortimento esagerato, si predilige una sontuosa semplicità. La ricerca è tutta nella qualità dei materiali e nelle silhouette che non si piegano alla fugacità del tempo. Non potevamo però tralasciare "il mondo delle sneakers” come già saprete, ormai s'indossano praticamente con tutto, ad esempio con un tailleur elegante, con tanti modelli tra cui scegliere, tra il minimalismo di Alexander Smith, l’allure di Elisabetta Franchi e il comfort di Twin-Set. La collezione PE 2021 eccede tanto nel minimalismo quanto nell'egocentrismo: di giorno vincono la comodità e le linee pure, mentre di sera la creatività si spinge su altezze vertiginose e forme esagerate, irriverenti. Le stesse contraddizioni le ritroviamo anche nei tacchi perché i bassi kitten heel sono in antitesi ai platform delle sneakers che sfidano la sicurezza del passo. Infine i dettagli: listini sottilissimi che s'incrociano e arrampicano su caviglie e gambe; nodi, fiori e fiocchi per adornare le fasce; stringhe e lacci per la comodità urbana.

La chicca per questa Primavera Estate 2021 sono però i costumi, le borse e i caftani di Missi Bikini che con il loro stile d’ispirazione multiculturale ci fanno viaggiare in spiagge lontane e da sogno anche senza dover uscire di casa.